2022

Arianna Ciccioni

Fonderia d'Arte

TIROCINIO PRESSO:

Domus Dei 1963
Pomezia (RM), Lazio

Arianna Cicconi è nata a Roma. Nel 2016 inizia a frequentare la prestigiosa Scuola dell’Arte della Medaglia dell’IPZS, nella capitale. Qui apprende diverse tecniche di lavorazione del metallo, progettazione e modellazione in materie plastiche.

Dopo il corso triennale vince la borsa di studio per due anni, e ha la possibilità di approfondire le competenze acquisite negli anni precenti. In seguito viene selezionata per il progetto “Una Scuola, un Lavoro” della Fondazione Cologni e ha la possibiltà di svolgere da febbraio 2022 un tirocinio di sei mesi presso la fonderia artistica Domus Dei 1963, a Roma, sotto l’egida del tutor e coordinatore Oscar Alese. Nel contesto di produzione si ampliano le sue conoscenze di modellazione, formatura e ritocco di modelli per la fusione, grazie all’affiancamento con artigiani esperti dei vari settori. Arianna è entusiasta dell’occasione che le è stata data:

“avendo personalmente una grande passione per la produzione di manufatti scultorei e metallici, dalla scultura monumentale alla medaglistica, sono motivata ad apprendere tutto quello che potrà aiutarmi a diventare un’artista e artigiana completa”.

CONDIVIDI

Domus Dei 1963
Domus Dei 1963 è una storica fonderia artistica con sede a Pomezia (Roma). Nel 2017 l’attività viene rilevata dalla famiglia Cinque, già proprietaria di una società di lavorazioni metalmeccaniche nel settore arredamento, nota per la produzione di manufatti di qualità in ottone, bronzo e plexiglas. Nasce così l’attuale Domus Dei 1963, una realtà artigiana che unisce la storia ed esperienza della vecchia fonderia con la creatività, la passione e lo spirito innovativo che caratterizzano la famiglia Cinque. Le competenze nella progettazione e la sapienza tecnica dei maestri artigiani, patrimonio dell’azienda, danno vita ad arredi sofisticati, oggetti di arte sacra e opere d’arte e di design, con la tecnica della cera persa e la fusione a staffa, grazie agli storici modelli e stampi della fonderia, integrati con tecnologie innovative come la stampa 3D. Si realizzano anche vetrate artistiche, lavorazioni in ferro battuto e interventi di restauro.